0

Termini e condizioni di vendita

Le operazioni commerciali di compravendita sul sito www.flex-arm.com sono regolate dalle seguenti condizioni di vendita (ai sensi del decreto legislativo n. 185/99 sui contratti conclusi a distanza):

1 – Soggetti
Fornitore dei servizi è AWS dei F.lli Amodeo Marco e Federico snc (successivamente indicato come “AWS”) con sede in Via W. Tobagi 5, 20081 Abbiategrasso (MI) - P. IVA 06685100965
Cliente è il soggetto che tramite acquisto al negozio on-line, viene inserito nel database di gestione dei Clienti.

2 - Oggetto del servizio
Il Fornitore, tramite questo negozio on-line, mette a disposizione del Cliente un catalogo elettronico di prodotti. Possono essere richieste ulteriori e più approfondite informazioni sui prodotti via mail all'indirizzo amministrazione@aws-stampi.it - Il Cliente può quindi visionare l'intero catalogo elettronico messogli a disposizione senza alcuna pre-registrazione e potrà concludere l'acquisto semplicemente compilando, dopo avere inserito i prodotti nel carrello, l'apposito modulo. Perché l'ordine possa essere evaso, è' indispensabile, che i campi CODICE FISCALE e P.IVA (per chi è titolare) siano compilati correttamente (il Cliente privato dovrà indicare solo Codice Fiscale).
Questo contratto dovrà quindi essere concluso esclusivamente tramite il canale telematico denominato "Internet", all'indirizzo www.flex-arm.com alle condizioni di vendita stabilite dal Fornitore, che rimarranno efficaci finché non saranno modificate dallo stesso. Eventuali modifiche, correzioni o aggiornamenti saranno riportate nelle apposite sezioni dedicate ai servizi disponibili su questo sito e avranno efficacia dal momento della loro pubblicazione.
Con l'acquisto, il Cliente accetta incondizionatamente le condizioni generali di vendita.

3 - Prezzi dei beni modalità d' acquisto
I prezzi esposti sul sito www.flex-arm.com s'intendono IVA INCLUSA e NON includono i costi di spedizione.
Il contratto di acquisto si perfeziona soltanto mediante la compilazione corretta del modulo d'ordine, pubblicato sul sito, completo di Codice Fiscale e, se titolare, P.IVA e mediante il consenso all'acquisto, manifestato tramite l'adesione on-line.
Il Cliente avrà cura di visionare l'importo totale comprensivo di IVA e spese di trasporto, prima di procedere all'acquisto. Prima della conferma dell'ordine potrà inoltre scegliere tra le seguenti modalità di pagamento:
Servizio Paypal: se si possiede una CARTA di CREDITO VISA, VISA Electron, MasterCard, CartaSi o PostePay è possibile effettuare il pagamento comodamente via Internet tramite il servizio PayPal, che garantisce massima sicurezza e tutela della privicy. La procedura è molto semplice: dopo aver effettuato l'ordine sul nostro sito scegliendo come forma di pagamento “Carta di Credito”, il Cliente verrà reindirizzato verso il server sicuro di PayPal, dove verrà richiesto l'inserimento dei propri dati personali e dei dati relativi alla propria carta di credito, i quali NON verranno inviati a AWS, ma saranno gestiti direttamente da PayPal. Terminata la procedura il Cliente, che diventerà quindi un utente registrato di PayPal, riceverà immediatamente una notifica dell'avvenuto pagamento all'indirizzo di posta elettronica inserito nella conferma d'ordine. La stessa notifica verrà automaticamente inviata anche a AWS.

4 – Diritto di recesso
Il diritto di recesso per i prodotti acquistati tramite il nostro shop on-line è disciplinato dagli articoli 64 e seguenti del d.lgs. n. 205/2006 (“Codice del consumo”). La decisione di avvalersi del diritto di recesso deve essere comunicata dal cliente inviando una lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro 14 giorni dal ricevimento del prodotto ordinato a:
AWS DEI F.LLI AMODEO MARCO E FEDERICO SNC
VIA W. TOBAGI 5
20081 ABBIATEGRASSO (MI)

La comunicazione di recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall'acquisto (non occorre invece specificarne i motivi) ed il prodotto o i prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso, allegando copia della documentazione comprovante l’acquisto. Il diritto di recesso si intenderà validamente esercitato, in virtù di quanto disposto dall’art. 64, comma 2 del Codice del consumo, anche qualora il cliente che se ne vuole avvalere invii, entro il suddetto termine di 14 giorni dal ricevimento del prodotto, una comunicazione di recesso via e-mail all’indirizzo info@aws-stampi.it oppure tramite telegramma, telex o fax, con conferma mediante lettera raccomandata entro le quarantotto ore successive.
Ricevuta la lettera raccomandata di comunicazione di recesso: ti sarà inviato via e-mail la comunicazione di autorizzazione al reso; ti preghiamo di imballare il prodotto e gli eventuali accessori e tutto quanto in origine contenuto, con i cartoni originali così da salvaguardarli da danneggiamenti; dovrai spedire il prodotto integro, entro 7 giorni dal ricevimento dell’autorizzazione al reso, all'indirizzo sopra indicato. Il diritto di recesso si applica esclusivamente ai beni integri al momento della restituzione, ai sensi di quanto previsto dall’art. 67, comma 2 del Codice del consumo. Al ricevimento del collo contenente i prodotti restituiti, ed effettuati tutti i controlli sull’integrità del bene e di eventuali accessori e di tutto quanto in origine contenuto nella confezione del prodotto stesso, AWS provvederà all'accredito delle somme già incassate per la vendita del prodotto. Le spese di spedizione e trasporto sono poste a carico del cliente. Il diritto di recesso non può essere esercitato nel caso in cui i prodotti risultino danneggiati o utilizzati dal Cliente.

5 - Obblighi dell' acquirente
Il consumatore s'impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto on-line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali oltre che alla conferma d'ordine inviata all'indirizzo di posta elettronica segnalato nell'ordine. È fatto severo divieto all'acquirente di inserire dati falsi, e/o inventati, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone. AWS si riserva il diritto di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell'interesse e per la tutela dei consumatori.

6 – Autorizzazioni
Compilando l'apposito spazio presente sul sito web, il Cliente autorizza AWS ad utilizzare la propria carta di credito, o altra carta emessa in sostituzione della stessa, e ad addebitare sul proprio conto corrente in favore di AWS l'importo totale evidenziato quale costo dell'acquisto effettuato on-line. La procedura si svolge tramite connessione protetta direttamente collegata all'Istituto Bancario, titolare e gestore del servizio di pagamento on-line, al quale AWS non può accedere.

7 – Modalità di spedizione e tempi di consegna
Sono previste le seguenti modalità di spedizione:

• Nostro Corriere:scegliendo questa modalità di pagamento le spese di trasporto verranno calcolate, all'atto della conferma dell'ordine, nel totale da pagare e verranno inserite in fattura. AWS provvederà quindi alla spedizione della merce in porto franco

• Posta prioritaria: questa modalità comporta la spedizione della merce tramite Poste Italiane; non prevede la tracciabilità della spedizione e non offre garanzie: AWS declina ogni responsabilità in caso di ritardi o mancato ricevimento della merce. Sul sito www.flex-arm.com viene riportata l'indicazione del tempo previsto per la consegna.
Tuttavia il Cliente prende atto della remota possibilità che al momento dell'invio dell'ordine alcuni articoli potrebbero non essere più disponibili. In tal caso, successivamente all'invio della conferma d'ordine via e-mail, AWS provvederà ad avvisare il Cliente telefonicamente e/o tramite una nuova e-mail e l'ordine ricevuto potrà, se espressamente richiesto, essere annullato. In nessun caso, alcuna responsabilità potrà essere imputata a AWS in caso di allungamento del termine di consegna stabilito. Si effettuano spedizioni da lunedì a venerdì.
Non si effettuano spedizioni nei periodi di chiusura per ferie:
dal 25/07 al 26/08 – dal 20/12 al 6/01

8 - Responsabilità transazioni e spedizioni
AWS declina ogni responsabilità in caso di disservizi imputabili a cause di forza maggiore, eventi che possano impedire la regolare riuscita del contratto, e non si ritiene responsabile in merito a perdite di merce o danni subiti durante il trasporto. Non è inoltre responsabile di eventuale uso illecito e fraudolento di carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, poiché in nessun momento della procedura d'acquisto è in grado di riconoscere il numero di carta di credito dell'acquirente, il quale, operando su una connessione protetta, invia i dati direttamente all'Istituto Bancario che gestisce il servizio.

9 – Comunicazioni
Il Cliente accetta che le comunicazioni da parte di AWS avvengano via e-mail o che, in caso di estremo bisogno, possa essere contattato telefonicamente da personale incaricato.

10 - Risoluzione contrattuale e clausula risolutiva espressa:
AWS ha la facoltà di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione al Cliente, con adeguate e giustificate motivazioni. In tal caso il Cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta. Gli obblighi assunti dal Cliente (vedi punto 4) nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il Cliente effettua, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l'inadempienza da parte del Cliente di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto, senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per AWS di agire in giudizio per il risarcimento dell'ulteriore danno.

11 - Legge applicabile:
Il contratto di vendita tra il Cliente e AWS s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la risoluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Milano.